QUAL‘E’ LA MOTO CHE FA PER TE?

Esiste una moto da donna? Ecco la fatidica, fastidiosa e insidiosa domanda. La risposta è no.

PERO’ esistono moto decisamente più facili di altre, più maneggevoli, meno scorbutiche, meno alte e meno pesanti di altre.

Moto adatte a chi inizia, o a chi vuol fare scampagnate, ma anche moto piu’ indicate per chi vuole andare in pista o viaggiare in lungo e in largo con un mezzo con più motore ma magari meno facile nelle manovre.

Molto dovrebbe dipendere dal proprio livello di preparazione, oltre che da personali gusti estetici e dal portafogli.

Noi le stiamo provando un pò tutte cercando di trasmettervi le nostre sensazioni per accompgnarvi verso la scelta più adatta a voi.

Ma ricordate, potrete leggere qualunque recensione ma non sarà mai come salirci sopra e provarla. Quindi informatevi, leggete, ma soprattutto provate!!! Ci vorrà un pò più di tempo ma ne sarà valsa la pena.

Entry Level

SCRAMBLER 400 Sixty2: facilissima e divertente!

La piccola Scrambler nasce per accattivarsi giovani e neofiti delle due ruote e ci riesce egregiamente.

Yamaha MT 07

Una moto perfetta per imparare, molto divertente e facile...

Royal Enfield Himalayan: piccola e divertente

Test Ride RE Himalayan 400: puro divertimento.

Triumph Bonneville T100. Ritorno al futuro.

Prestazioni moderne per una estetica vintage.

Medio

BMW F 850 GS per avventurarti in sicurezza

Tecnologia e versatilità per chi ha voglia di avventura.

Scrambler 1100 Sport PRO: anima racing

Una moto facile, ma dal carattere racing!

Honda Africa Twin 1100 agile e brillante

Africa "Queen" la regina della tecnologia

Il ruggito prepotente del Ducati Monster 821

Indiscusso Monster: vibrante, cattivo, rock!

Esperte

Ducati Panigale V2: Una superbike in formato mignon

Il giusto compromesso tra prestazioni, potenza ed agilità; la moto perfetta per chi ha voglia di mantenere un approccio sportivo anche su strada

Ducati Streetfighter V4: il ruggito della Guerriera

In uscita di curva la Streetfighter si fionda letteralmente verso la curva successiva. Potente, agile, ma con l'elettronica si guida benissimo, nonostante 208 cv siano davvero tantissimi!

Suzuki Katana il ritorno di una leggenda

Muscolosa e potente per chi cerca emozioni forti