Nella prima parte del Vademecum abbiamo visto le cose basilari da portare con sé per un viaggio: abbigliamento da moto e da vacanza, ci siamo messe al riparo dalla possibile pioggia ed abbiamo anche organizzato il beauty case per la cura della nostra persona.

In questo articolo vedremo invece cosa portare con noi per godere appieno del viaggio e non farselo rovinare dagli imprevisti.

Se viaggiate in Paesi dove si può reperire facilmente un aiuto sanitario ed un meccanico, sarà più facile organizzarvi, ma se vi recate in luoghi mooooolto più spartani, valutate di portare con voi kit di primo soccorso ed anche pezzi di ricambio della vostra moto, soprattutto se avete un modello per cui non sono facilmente reperibili eventuali ricambi.

Alcune volte un piccola caduta può comportare la rottura di una leva ed averne una di ricambio può salvarvi da una brutta giornata.

Cosa manca in valigia?

Magari non sarete in grado di cambiarvi una gomma bucata, ma portate con voi un minimo di attrezzi, potrebbe capitare qualche imprevisto e qualcuno potrebbe aiutarvi a risolvere un problema di una ruota bucata… se avete con voi un “gonfia e ripara”!

Meccanica

  • Attrezzi basilari (cacciaviti e chiavi della vostra moto)
  • Kit ripara gomme
  • Olio per il rabbocco se la vostra moto ne beve un po’ troppo!
  • Guanti in lattice
  • fil di ferro
  • fascette da elettricista (o Mc Giver)

E’ importante non dimenticare i vostri farmaci o prodotti per esigenze specifiche, soprattutto se andate all’estero e necessitano di ricetta.

Preparate una lista per tempo e portate con voi i farmaci che prendete abitualmente, oppure quelli che prendete in caso di bisogno.

Farmaci

  • collirio
  • analgesico per piccoli dolori
  • kit first aid per moto
  • mini disinfettante
  • salviettine igieniche antibatteriche

Per portare con voi i ricordi della vacanza non dimenticate il vostro Smartphone, la macchina fotografica o il tablet! 

Importante valutare anche l’ acquisto di una power bank per tutti questi dispositivi!

Tecnologia

  • Carica batteria
  • schede di memoria
  • prolunga per il carica batteria
  • adattatori se andate all’estero
  • Navigatore per viaggiare con carica batteria e accessori
  • Carica batterie dell’interfono
  • Bastone per i selfie

Prima cosa niente panico! Può capitare di scordarsi qualcosa, ma tenete presente che potete sempre fare un piccolo acquisto on the road o rinunciare a quella cosa che sembrava così indispensabile mentre facevate la valigia!

Cosa ho dimenticato?

Ovviamente dovete portare con voi:

  • Documenti (carta di identità, patente, tessera sanitaria e passaporto in base al luogo di destinazione)
  • Documenti della moto: libretto, bollo ed assicurazione
  • Cartine o navigatore

Finalmente si parte!

Tutto quanto descritto in questo articolo e nel precedente è solo un promemoria per valutare in autonomia che cosa è necessario per il vostro viaggio: ovviamente dipende dalla capacità di carico che avete, dalla durata della vostra vacanza e dal luogo prescelto.

Però se siete al vostro primo viaggio è importante capire come caricare la moto: se avete i bauli o le borse semirigide non ci sarà problema, se invece dovete legare un borsone alla moto fatevi consigliare su come fissarlo per non rischiare di perdere tutto in autostrada.

Se avete dei dubbi scriveteci per ricevere un consiglio, siamo pronte ad aiutarvi!

E se ancora non avete deciso dove andare, curiosate nella sezione turismo con le tante mete proposte!! 

Mary Girotti

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

L'allenamento per un viaggio in moto

Come prepararsi ad affrontare tanti km di avventura

Triumph Adventure Experience, un weekend in moto alternativo

Per smaliziarsi alla guida su strada e assaggiare un pò di offroad!

Il nostro tour all' isola di Krk

Tour a Krk: il nostro racconto