CONCLUSE LE ULTIME PRESENTAZIONI UFFICIALI TEAM E PILOTI, SUBITO IN PISTA PER I TEST A SEPANG

Le appassionate del Motomondiale han potuto calmare (per il momento!) l’astinenza dal pazzo, divertente, spettacolare e adrenalinico mondo della MotoGp.

E noi, inviate di Donneinsella, abbiamo dato i voti a questa prima tornata di test!

YAMAHA M1 – Voto 7

Presentata a Jakarta la nuova YAMAHA M1, nuova colorazione griffata Monster Energy, passando dal blu al nero metallizzato. Dopo i test a Sepang i piloti speravano in altre trasformazioni: qualcosa è migliorato, ma velocità e grip sono ancora in fase di rodaggio.

Valentino esordisce con un “Sono preoccupato il gap è ampio”. Ecco… l’inizio non è dei migliori, ed il confronto è rivolto sia ad Honda, ma soprattutto al Team tutto italiano “Verde Bianco e tanto tanto Rosso” Ducati.

Siamo fiduciose, si vedranno miglioramenti!

DUCATI UFFICIALI E TEAM SATELLITI – Voto 9+++

Franco Morbidelli, quest’anno approdato nel nuovo Team Petronas  Yahama SIC e tra le promesse di questo motomondiale, senza tanti giri di parole ha dichiarato “Le Ducati facevano paura, erano imprendibili”.

L’arrivo di Pretrux, oltre a portare armonia nei box della casa bolognese, ha fatto registrare il record di pista!

Il nuovo arrivato Francesco Bagnaia, definito per alcuni l’erede di Valentino, con Pramac chiude i test al 2°posto, il suo compagno di squadra Jack Miller al 3° e ciliegina sulla torta DesmoDovi al 4°.

Ok la Ducati C’E’!!!! Decisamente!

HONDA- Voto 8 ( TEST a META’)

Test a metà in casa Honda: la moto funziona, è più potente, ha una migliore accelerazione ed un telaio che stressa meno i pneumatici. Manca però il resto del pacchetto che fa la grande differenza, ossia…chi la guida!!!!

Lorenzo non pervenuto, saltati i test a Sepang, in dubbio anche quelli in Qatar previsti per fine mese, la riabilitazione post operazione mano sinistra continua. Moto nuova, nuovo team, fisioterapia in corso…inizio leggermente in salita, Jorge ha i suoi tempi, ma quando arriva ed è in forma, i risultanti si vedono, eccome! 

Marc Marquez , il fenomeno (ok, è irriverente ma ci piace!), in questi test non ha potuto mostrare tutte le sue potenzialità: la spalla sinistra, operata da due mesi, non gli consente di provare la sua Honda al 100%. Non conclude alcune giornate di test, ma il passo comunque è decisamente buono.

SUZUKI – Voto 7

Presentata via YouTube il 3 febbraio,  la nuova GSX-RR è l’evoluzione della moto della scorsa stagione: punta di forza la ciclistica, anche se ancora stanno lavorando soprattutto su Motore e Telaio. Maggior potenza e velocità sono elementi fondamentali per poter competere e trovarsi così in cima alla classifica.

Il nuovo arrivato Joan Mir, sta prendendo confidenza con la moto, Rins durante i test si è piazzato tra i primi, soddisfatto, fiducioso…. lo vedremo più spesso sul podio in questa stagione 2019???

 

KTM e APRILIA – Rivoluzioni in corso

Team nuovi , nuovi piloti, cambi ai vertici aziendali, con il tempo e tanto lavoro ancora da fare,  miglioreranno i risultati di questi test “sotto tono”. Aspettiamo ancora un poco per dare voti su di loro, ma siamo fiduciose!

Stay Tuned!!!

Ci siamo quasi: il circo più pazzo e veloce del mondo motori sta per partire!

Silvia Cavalli

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Prima grande gara Motogp in Qatar

Prima gara 2019 della motogp in Qatar

2NOVE9 Associazione no profit vittime incidenti stradali

2NOVE9, la no profit che aiuta le vittime della strada.

MotoE al via, Capit technical partner

MotoE al via, Capit technical partner