CONCLUSE LE ULTIME PRESENTAZIONI UFFICIALI TEAM E PILOTI, SUBITO IN PISTA PER I TEST A SEPANG

Le appassionate del Motomondiale han potuto calmare (per il momento!) l’astinenza dal pazzo, divertente, spettacolare e adrenalinico mondo della MotoGp.

E noi, inviate di Donneinsella, abbiamo dato i voti a questa prima tornata di test!

YAMAHA M1 – Voto 7

Presentata a Jakarta la nuova YAMAHA M1, nuova colorazione griffata Monster Energy, passando dal blu al nero metallizzato. Dopo i test a Sepang i piloti speravano in altre trasformazioni: qualcosa è migliorato, ma velocità e grip sono ancora in fase di rodaggio.

Valentino esordisce con un “Sono preoccupato il gap è ampio”. Ecco… l’inizio non è dei migliori, ed il confronto è rivolto sia ad Honda, ma soprattutto al Team tutto italiano “Verde Bianco e tanto tanto Rosso” Ducati.

Siamo fiduciose, si vedranno miglioramenti!

DUCATI UFFICIALI E TEAM SATELLITI – Voto 9+++

Franco Morbidelli, quest’anno approdato nel nuovo Team Petronas  Yahama SIC e tra le promesse di questo motomondiale, senza tanti giri di parole ha dichiarato “Le Ducati facevano paura, erano imprendibili”.

L’arrivo di Pretrux, oltre a portare armonia nei box della casa bolognese, ha fatto registrare il record di pista!

Il nuovo arrivato Francesco Bagnaia, definito per alcuni l’erede di Valentino, con Pramac chiude i test al 2°posto, il suo compagno di squadra Jack Miller al 3° e ciliegina sulla torta DesmoDovi al 4°.

Ok la Ducati C’E’!!!! Decisamente!

HONDA- Voto 8 ( TEST a META’)

Test a metà in casa Honda: la moto funziona, è più potente, ha una migliore accelerazione ed un telaio che stressa meno i pneumatici. Manca però il resto del pacchetto che fa la grande differenza, ossia…chi la guida!!!!

Lorenzo non pervenuto, saltati i test a Sepang, in dubbio anche quelli in Qatar previsti per fine mese, la riabilitazione post operazione mano sinistra continua. Moto nuova, nuovo team, fisioterapia in corso…inizio leggermente in salita, Jorge ha i suoi tempi, ma quando arriva ed è in forma, i risultanti si vedono, eccome! 

Marc Marquez , il fenomeno (ok, è irriverente ma ci piace!), in questi test non ha potuto mostrare tutte le sue potenzialità: la spalla sinistra, operata da due mesi, non gli consente di provare la sua Honda al 100%. Non conclude alcune giornate di test, ma il passo comunque è decisamente buono.

SUZUKI – Voto 7

Presentata via YouTube il 3 febbraio,  la nuova GSX-RR è l’evoluzione della moto della scorsa stagione: punta di forza la ciclistica, anche se ancora stanno lavorando soprattutto su Motore e Telaio. Maggior potenza e velocità sono elementi fondamentali per poter competere e trovarsi così in cima alla classifica.

Il nuovo arrivato Joan Mir, sta prendendo confidenza con la moto, Rins durante i test si è piazzato tra i primi, soddisfatto, fiducioso…. lo vedremo più spesso sul podio in questa stagione 2019???

 

KTM e APRILIA – Rivoluzioni in corso

Team nuovi , nuovi piloti, cambi ai vertici aziendali, con il tempo e tanto lavoro ancora da fare,  miglioreranno i risultati di questi test “sotto tono”. Aspettiamo ancora un poco per dare voti su di loro, ma siamo fiduciose!

Stay Tuned!!!

Ci siamo quasi: il circo più pazzo e veloce del mondo motori sta per partire!

Silvia Cavalli

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

MOARD, eccovi nel Palazzo delle Meraviglie

Raccontare l’universo moto e svelare il dietro le quinte dei modelli da oggi è possibile! Nasce MOARD, la prima esposizione dove i protagonisti sono Designers e Progettisti di esemplari di moto uniche.