Donneinsella alla 9^ edizione 20.000 Pieghe

Cos‘è la 20.000 Pieghe

La 20.000 Pieghe è senz’altro una gara di regolarità tra le più note d’Italia. Quello che non tutte sanno però è che non si tratta di una gara di velocità. Certo, l’esperienza e la tecnica sono molto importanti, ma anche una non esperta potrebbe, anche se con più fatica,  portare a termine il suo percorso. Quello che conta è avere molta resistenza, spirito di squadra e cura nello studio del percorso,  oltre ad una certa predisposizione a svegliarsi presto la mattina!

La “caccia al tesoro itinerante” come ci piace anche definirla, quest’anno si terrà in Piemonte con sconfinamenti anche in Francia e si svolgerà dal 28 Giugno al 2 Luglio 2017. 1.100 km di strade asfaltate tra splendide colline, dolci vallate e vertiginosi passi alpini.

Il percorso sarà, tranne che per la prima tappa, a margherita con arrivi e partenze da Cuneo.  

Per saperne di più su regolamento e dettagli visita il sito ufficiale 20.000 pieghe

Il team "Le Perfezioniste"

Sofia Avondo” Guido la moto da solo 2 anni, ma la passione c’era sin da piccola e l’essere ammessa tra le top 50 era per me già un grandissimo traguardo. L’ansia da “esame” durante le selezioni non ha avuto la meglio, grazie soprattutto alle tante ragazze conosciute con le quali ho scaricato parecchia tensione tra una risata e l’altra!  A fine giornata la sorpresa più grande: avrò l’onore di rappresentare Donneinsella col team “le Perfezioniste” alla 20000 Pieghe!!! Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con Isabella, Clara, Mary e Donna De Furesta. Sono sicura che daremo tutto divertendoci per rendere indimenticabile questa esperienza! Stay tuned che questo team spacca! “

Clara Cavarretta “Sono una Perfezionista! Il suono magico di questa parola disegna un incontenibile sorriso sul mio volto: con la mente volo elettrizzata alla 20.000 Pieghe a godermi la mia grande passione per una volta tutta al femminile,  grata per aver condiviso una giornata di dure prove e di risate con altre fenomenali Donne in sella”. 

Mary Girotti “Nella mente già percorrevo le strade tortuose delle 20.000 Pieghe. Ma trovandomi ad una selezione con altre 50 ragazze mi sembrava davvero impossibile realizzare la mia fantasia. Cercavo di convincermi a non rimanerci male, anche se davvero desideravo entrare nel team. E ora? Non vedo l’ora di partire. Vorrei essere già lì, un gioco, una squadra con cui divertirsi cercando la perfezione, facendo tutto il possibile per salire in cima alla classifica. Sento già il motore della piccola BMW che vibra insieme a me e le risa delle mie compagne di viaggio!”.

Maria Vittoria De Giorgio. Di Maria Vittoria vi diciamo solo che non vuole essere chiamata per nome ma  “Donna De Furesta”,  come del resto ben sanno tutte le amiche motocicliste su FB, e che in pista ha grattato le pedane ..ehm, forse abbiamo individuato la più spericolata delle Perfezioniste?