Parteciperemo al prossimo Bike Field 2017 con una special costruita da noi.

Partiamo da qui.

Cominciamo dal Bike Field, il contest organizzato dalla rivista Motociclismo che invita i lettori a sfidarsi per la più bella special realizzata artigianalmente in garage. Possono partecipare solo non professionisti, e la giuria è di primissimo piano, in linea con la tradizione della “Bibbia del motociclista”.

Stiamo cercando la base, cioè quella moto che per caratteristiche si presta ad un uso da parte della motociclista. Acquisteremo un veicolo usato, meglio in condizioni non eccezionali… e lo trasformeremo.

Come?

Prima di tutto con il tuo contributo.

Se hai idee su quale modello si presta secondo te a diventare la Special Donneinsella, scrivici.

Hai competenze di design? Mandaci i tuoi bozzetti, le tue idee, i suggerimenti.

Vogliamo che la “Special in garage” Donneinsella venga coronata come regina al prossimo Bike Field.

E siamo certe che con il tuo aiuto ce la faremo!

Condivideremo gli sviluppi per veder concretizzate le nostre e soprattutto le tue idee. Sarà l’occasione di apprendere cosa c’è sotto la moto, conoscerla.

Coinvolgeremo le aziende che producono parti e componenti, e gli artigiani che realizzeranno i pezzi unici della nostra bella.

E dopo il Bike Field?

Stiamo ancora decidendo… di sicuro ci piacerebbe portarla in giro per un anno e farla ammirare in occasione dei principali eventi “special” e poi, senza affezionarci troppo, vorremmo metterla all’asta e donarne il ricavato in beneficenza.

Noi abbiamo pensato alle fondazioni che si occupano della ricerca per combattere e prevenire il cancro al seno ma vorremmo decidere con te l’organizzazione a cui donare il ricavato, chi ci suggerisci?

In un mondo stereotipato e declinato solo al maschile, quello della realizzazione di special, la nostra sfida è lanciata!

E il tuo aiuto è fondamentale per raggiungere l’obiettivo…

Inviaci una mail

TUTTE LE NEWS SULLA SPECIAL DONNEINSELLA

La Gladius sarà la Special Donneinsella

E non una Gladius qualsiasi, proprio la moto che fino ad oggi ha “messo in sella” le corsiste dei corso moto “Master Patente” Donneinsella. La moto da cui è nato tutto!